:::: MENU ::::

SI PUO’ DISCUTERE DI COSA SIA PER TE

il Peccato.
(è un peccato che tu non possa essere qui. Il peccato originale ed il peccato tarocco. Dio perdonami perche’ ho peccato.)
Quando è stato scoperto che morire faceva piu’ paura che vivere e che mangiare faceva meno male di non mangiare si è resa necessaria un’organizzazione sociale. E’ meglio per non avere paura e per non soffrire che noi si recuperi del cibo; visto che viviamo in una dimensione misteriosa (il cosmo) e abbiamo paura di cosa succedera’ dopo la morte, è meglio che non ci si uccida e che non si uccida in generale. Un’organizzazione sociale dove non ci si uccide funziona di piu’ di una dove si uccide, funziona nel senso che produce e se produce si mangia e se si mangia non si soffre. Allora, in epoca arcaica chi poteva immaginare questo non poteva dire “io sono un magistrato, io sono lo Stato”, poteva dire pero’ per essere capito qualcosa tipo ” io so che Dio non vuole che tu fai questo, questo e quest’altro…”. Il senso di colpa crea tanti problemi quanti ne risolve.
Ma il peccato è anche qualcosa di altro, specialmente quello originale. I concetti che funzionano bene (come questi millenari di cui scrivo) riverberano sempre in altro. Ognuno di noi ha delle peculiarita’ scomode, io per esempio soffro la mancanza di una madre, un’altro soffre la sua incapacita’ sociale, il terzo si ritaglia un mondo sempre piu’ piccolo per negligenza, per ignavia. Ognuno di noi ha il suo peccato originale dal quale sente che non puo’ fuggire del tutto ma al limite comprenderlo, assecondarlo, accettarlo, conviverci. Valuteremo questo aspetto individuale del peccato originale come un suo livello esoterico.
il Male
(era una bella rivista anni ’80)
Primo livello: la deviazione umana. Tutti fanno cosi’ ed io faccio cosa’, perche’ voglio vedere cosa succede, perche’ voglio essere diverso oppure perche’ sono stronzo. (esempio: chi gioca con altre regole perche’ crede di essere piu’ furbo). Secondo livello: derivato del primo livello, ma disumano e concettuale, è il male che divide le cose che stanno unite, le cose che stanno insieme, per motivi di caos, di equilibrio entropico.
Ne deriva che penso che il male sia cio’ che divide.
il Bene
(bene bene, interroghiamo Gasperin)
di solito è una cosa che viene sfruttata da chi ha scopi personali o collettivi oppure da chi vuole aiutare qualcuno. E’ piu’ facile aiutare se stessi che aiutare altri (a titolo gratuito). E’ piu’ facile essere come Bill Gates che come Madre Teresa. Il bene è la gratuita’ (concetto difficile da far passare al giorno d’oggi) del sentimento che viviamo sia che noi lo si riconosca che no.
Ne deriva che credo che il bene sia cio’ che unisce.

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.




Lady Caga: esegesi di un videoclip

come fattomi notare dall’ottima: @dtblamethecake il video necessitava di una spiegazione dal suo messaggio finale, eccone una, il video non lo linko qui perche’ è troppo poco weird per manicomio:

la scena iniziale vede dei peronaggi in un ambiente scuro ed umido sfilare secondo una ritualita’ tipica dei militari o dei guerrieri, compare Lady Caga in una posizione tale per cui è possibile presumere che essa sia per loro un capo, una figura di comando, l’estetica e le scelte di luci/colori/materiali ed abbigliamento ci richiamano immediatamente allo steampunk ed al nazismo, l’ambiente sembra volutamente corrotto, le pelli attillate degli abiti trasudano malattia, è un luogo che sembra rimandare agli inferi. Durante la nevicata compare un corteo funebre con a capo un “corazon espinado” (simbolo di passione caro a Carlos Santana ed agli ispanici in genere). Un giovane a petto nudo con copricapo prussiano ci ricorda gli orrori della prima guerra mondiale. Dopo il primo capoverso del brano i militari/guerrieri cominciano a danzare in modo simile a quello dei bambini nel girotondo per poi iniziare passi a due che mimano la sodomia omosessuale. Si riparte con una coreografia su sfondo sempre scuro a base di letti, biancheria intima e legacci che rimanda inevitabilmente al bdsm; Lady Caga vestita da suora ingoia un rosario, entrando cosi’ nel facilissimo campo da gioco “religione Vs. sesso”. Il tentativo è quello di eccitare/colpire chi guarda per comunicargli qualcosa tipo <compra il disco di Lady Caga cosi’ otterrai la trasgressione sessuale>.</compra>

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.







Pagine:1...567891011...58