:::: MENU ::::

CHARLES FORT, IL PAPA’ DELLE NOTIZIE WEIRD

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Charles Fort (1874-1932) era solo un giornalista squattrinato, oltre che un viaggiatore avventuroso, quando nel 1916 ricevette una inattesa eredita’ che gli consenti’ di realizzare il suo sogno rimasto fino ad allora inappagato: la raccolta di notizie “insolite” riprese dalla stampa di tutto il mondo.

I fatti riguardavano fenomeni decisamente curiosi: piogge misteriose, avvistamenti di luci dal cielo, casi di reincarnazione, scoperte di oggetti impossibili e via discorrendo. Con l’aiuto dei suoi collaboratori Fort riusci ben presto a formare un archivio impressionante, che in seguito avrebbe raccolto in una serie di volumi.

Il Libro dei Dannati (che sto leggendo) rappresenta il meglio della produzione fortiana e conserva intatto tutto il suo fascino e il suo valore, a dispetto del tempo intercorso dall’epoca in cui il materiale venne organizzato e pubblicato. cco come viene descritto:

apocalittico, surreale, incredibile !
il capolavoro di Charles Fort
lo scrittore americano che ha aperto
la strada alla “letteratura dellinsolito”

(i dannati sono i fatti e le persone che sfuggono ad ogni catalogazione logica) l’autore precisa il proprio metodo d’indagine, scevro da pregiudizi e teso a prendere in esame anche le soluzioni piu’ improbabili, al dila’ di tutte le pretese verita’ scientifiche. Qui potete scaricare The Book of the Damned (1919) e New Land (1923) e altri libri particolari. Come giustamente sottilineato da Pauwels & Bergier l’opera fortiana tende all’epistemologia, tende a rivedere le strutture della conoscienza, Fort sente fremere in se le ali dell’angelo del bizzarro. Una citazione e vi saluto, amici dell’assurdo…

Io non credo di fare un idolo dell’assurdo. Io penso che nei primi tentativi, non c’e’ mezzo di sapere cosa in seguito sara’ accettabile. Se uno dei pionieri della zoologia (che e’ da rifare) sentisse parlare di uccelli che spuntano sugli alberi, dovrebbe segnalare che ha sentito parlare di uccelli che spuntano sugli alberi. Poi dovrebbe occuparsi, ma soltanto allora, di passare al vaglio i dati di questo fatto. Segnaliamo segnaliamo segnaliamo, ma un giorno finiremo per scoprire che qualche cosa ci ha fatto segno

Charles Fort.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


So, what do you think ?