:::: MENU ::::
Browsing posts in: nessuna delle altre

MEZZOGIORNO DI FIREWALL

Caro Henrycchione e Carissimi Fedeli di manicomio.tv questa fantastica storage fu script da un autore di cui non si conosce l’ID nè l’IP nè il time elapsed in cui la scrisse, si pensa prima del 1999 ovvero la data del sito meno recente sul quale Mezzogiorno Di Firewall sia stato postato, penso anche prima, molto prima! Quindi pensate a quanto tempo della vostra navigazione avete passato senza leggere questa chicca-chiccona! è una delle store plus incredimail che io abbia mail letter!!!!
Un ciao oppure un offesa per chi ha bisogno di comprensione dal vostro web.profeta@isaia.world.diddio.edichisenonaltro.èunmioamico.it
dio@manicomio.tv

!!!scatta il concorso cerca sui motori di ricercasuimotoridi il post più vecchio della grande ragnatela del mondo o www per gli emancipati; invia il tuo post e se sarai tu a trovarlo allora vincerai………..nulla !!!Si, hai capito bene, nulla !!!!!! corri a fare la tua ricercadi!!!

MEZZOGIORNO DI FIREWALL
Il timer a Dasd City bypassava tranquillo. Dopo l’ultimo processor ad un ladro di polling tutto sembrava quiet. Nel saloon si giocava a card. Appoggiato al benchmark, Job sorseggiava un punch fumando una cisc. Dal cinturone pieno di cartridge pending una Browsing 48k. L’host stava pulendo con uno scratch una picture del Generale Cluster.

All’improvviso.shutdown!!!

Si open la port ed enter Blank, point il digit e disse: – Ehi Job! Brutto figlio di put, mi hanno detto che fai il default con Key, la mia ragazza!! – – Output di qui e non mi rompere le labels, else ti unpack il queue! – response Job all’inquiry di Blank. – Non fare il buffer, ti pare il modem di parlarmi? – disse Blank. – Mettiamo le cause in sinclair e non fare il phase – lo interrupt Job. – Ho fatto il default con Key perché tu la lasci sempre standalone e io la console. E lo farò finché mi farà commodore! – Ma aveva fatto l’accounting senza l’host. Improvvisamente, Vtoc!.Vtoc!.Enter gli otto fratelli bit della banda Byte, amici di Blank, che avevano sentence tutto. Job li view con la code dell’occours. Gli dissero: – Ci display per te, ma ti faremo passare un brutto roscoe, perché sei un uomo senza password! – Job estrasse la sua 48k, la pointer contro di loro e fece Dump! Dump!. Input in quel momento Key, la ragazza di blank, che Crash colpita da Job. Invano tentarono di rename, la standby su un package abbastanza software e la fasciarono con della abend. ma ormai la sua sort era signoff. Chiamarono allora padre Priority che la until con l’olio send; ma prima di memory, rivolta a Job disse con un file di voice: – Caro amico, questa è la EOF, sii fortran, era sincom stare con te, dammi un ultimo batch! – Job acconsentì e la basic. Appena terminal, Key expired branche al cobol di Job diventando hardware senza possibilità di restart.e la sua anima ascending al cyl. – Il delete non payroll! – mormorò l’host scrolling la test. Fuori tirava un vento flag. Il disk della luna si era retry fra le nuvole. Blank, Job e i fratelli Byte order all’host un drum che bevvero in un source. Poi sysin camminarono con passo floppy e le mani in task, lasciandosi alle spalle il saloon e la bella Key more. Intanto init a piovere e si separarono alla search di un recovery per la not. La storage di Key è finita. Se return a Dasd City, record di visitare la tomba di Key per depending un mazzo di overflow. Requiesce in Pause.
(anonimo)

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.




VIDEO MASH UP

audio dell’uno, video dell’altro = PAOLO VALLESI vs ZUCCHERO FORNACIARI

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=PrqrKo4npyQ&rel=1]

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.







La coltivazione «domestica» diversa da quella in senso «tecnico-giuridica»
A patto che sia per uso personale. Lo ha deciso il tribunale di Cagliari assolvendo un giovane che coltivava due piantine

ROMA – Coltivare due piantine di marijuana nel terrazzo della propria casa non è reato. Ma solo se si dimostra che la piantagione serve a soddisfare le esigenze personali di consumo di stupefacenti. Il Tribunale di Cagliari ha assolto un giovane che era stato denunciato dai Carabinieri lo scorso agosto, perchè, a seguito della perquisizione della sua abitazione, erano state trovate due piante di marijuana. L’imputato, giudicato col rito abbreviato, è stato assolto perché il fatto non sussiste.

COLTIVAZIONE DOMESTICA – Le motivazioni si conosceranno tra trenta giorni ma è probabile che il giudice abbia accolto le argomentazioni del difensore, l’avv. Giovanni Battista Gallus, che ha richiamato una sentenza della Corte di Cassazione, sezione VI, depositata lo scorso maggio, e una, di analogo contenuto, del Gup di Cagliari, dello scorso giugno. La sentenza della Cassazione ha individuato una netta differenza tra la coltivazione in senso tecnico-giuridico, e la coltivazione «domestica» di poche piantine di stupefacente. Equiparando la piantagione casalinga alla detenzione per uso personale.
28 settembre 2007

fonte

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


Pagine:1234567...22