:::: MENU ::::
Browsing posts in: links

AMICI DI EMULE ADUNANZA RISOLVERO’ I VOSTRI PROBLEMI COI SERVER

Cavi cavissimi,

utenti di fastweb che amate il peer to peer, se ultimamente avete avuto dei problemi di rallentamento o di reperibilita’ durante le vostre ricerche, aggiornate i server mediante questi indirizzi e poi diteci come vi trovate:

http://upd.emule-security.net/server.met
http://peerates.net/servers.php
http://gruk.org/list.php

Buone ricerche, e vi ricordiamo che il circuito p2p non è stato inventato per togliere il pane ai musicisti, quindi non scaricate illegalmente musiche protette da copyright e andate a comprarvi 2 o 3 dischi originali all’anno, barboni.

simpatici guasconi !

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


A San Francisco un team di ricercatori chiamato Electronic Frontier Foundation ha recentemente scoperto un codice segreto che ogni stampante laser nasconde in ogni documento.

I servizi segreti degli Stati Uniti hanno ammesso che questi “dati particolari” celati nelle stampe, hanno a che fare con un accordo tra lo stato ed i produttori di stampanti teso ad identificare i falsari, tuttavia la vera natura di queste informazioni criptate in ogni stampa non è ancora del tutto chiara.

ha detto il tecnico Seth David Schoen del personale del EFF.

E’ possibile vedere i puntini sulle stampe dalle macchine fatte da Xerox, da Canon e da altri produttori (per una lista delle stampanti studiate finora: http://www.eff.org/Privacy/printers/list.php). I puntini sono gialli, di meno di un millimetro di diametro e tipicamente sono ripetuti sopra ogni pagina di un documento. Per vedere tale reticolo di puntini, è necessario avere un indicatore luminoso blu, una lente d’ingrandimento, o un microscopio. (una guida per andare alla caccia di questi puntini la potete trovare qui: http://www.eff.org/Privacy/printers/docucolor/)

Xerox ha ammesso di aver fornito al governo degli stati uniti il sistema per leggere questi codici segreti ma solo per prevenire la contraffazione attraverso i servizi segreti, tuttavia non esistono leggi negli usa per impedire al governo di abusare di queste informazioni.

Io non crederei molto a cio’ che viene scritto qui su manicomio.TV, ma se volete aiutare il progetto come ricercatori potete contattare:

Seth Schoen
Staff Technologist
Electronic Frontier Foundation
seth@eff.org

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


www.vedogratis.com

bisogna dire che spesso (specialmente per le cose recenti) la qualita’ è bassa, ma per altre cose invece funziona, film anche recentissimi, ma soprattutto, nel forum, link ad intere serie di telefilm.

www.vedogratis.com

Se si scartabella l’archivio ci sono cose anche interessanti (ed in effetti è strano), vi consiglio per esempio questo:

http://www.megavideo.com/?v=YU1Y12C3

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.



IL GOVERNO IRANIANO IMITA BENITO MUSSOLINI

riparlavo in questi giorni con “La Nonna” di quel magnifico sito che è Photoshop Disasters riguardando l’archivio ho trovato la foto che vedete qui sotto, ritoccata dal governo iraniano nel tentativo di far pensare al mondo che ha molti missili:
finti missili iraniani, a quelli italiani ci aveva gia' pensato Mussolini !

ecco cosa dice il sito stesso:
Not only do Iran’s missile pictures reveal a shocking gap in that nation’s ability to use the clone tool, our patented Extra-Contrast-O-Vision shows how clumsy they are at comping. Presumably the third missile didn’t go off and rather than trying to relight the touchpaper they resorted to Photoshop. Getty has the original here. Reddit has an interesting discussion on this here. I haven’t checked my mail yet, but thanks to everyone who sent this in.

Forse pero’ gli iraniani non ricordano che ai missili italiani ci aveva gia’ pensato Mussolini con un certo anticipo.

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


SPOT.US e CROWDFOUNDING = pagare per avere meno informazioni ?

è uscito da pochi giorni il nuovo disco di Dj Spooky. Nel booklet, Paul D. Miller dice che questa è un’era nella quale ci sono piu’ website che esseri umani e che le informazioni prodotte in un anno sono sono maggiori numericamente di quante ne siano state prodotte sino a quel momento (in tutti gli anni precedenti). Sempre in questi giorni vengo a conoscenza di un sito che si chiama SPOT.US, risposta dei giornalisti piu’ scaltri e creativi ai tempi duri dell’informazione. Funziona cosi’: io e i miei amici amiamo magiare, bere, cucinare e fare fiki fiki, vogliamo approfondire questi argomenti perche’ ci interessano, ognuno di noi paga una quota e con questo gruzzoletto un giornalista di SPOT.US ci da’ un flusso di informazioni tramite uno dei loro giornalisti free-lance. Tale finanziamento viene definito “crowdfounding”. Ci deve praticamente essere un numero sufficiente di persone disposte a dare un po’ di $$$ per avere un determinato tipo di informazioni. Questo secondo me in un primo tempo potrebbe non determinare un calo delle informazioni in generale. In un secondo tempo non saprei prevedere, ma penso che piu’ approfondite possano essere le “ricerche” piu’ i ragazzi di SPOT.US si faranno dei denari, ma non samplicemente, lavorando duramente.

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.




STRANI LINK

ma ogni tanto leggete che assurdita’ vengono scritte nella colonna qui a sinistra chiamata E-Dintorni network ?

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


HELVETICA FREE DOWNLOAD

il titolo del post e’ fatto apposta per attirare quel nostro simpatico amico, quel briccone scavezzacollo, quella sagoma dello spider di google.

la notizia e’ che nel 2007 sara’ pronto un film sul font helvetica, un font che tutti pensano di avere installato sul proprio pc ma che pochissimi hanno, se lo volete lo potete scaricare qui . Il carattere e’ stato inventato da Max Miedinger nel 1957.

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


Pagine:123