:::: MENU ::::
Browsing posts in: democrazia


Roll over Berloskoni

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Mns6Gb1Rc3o&hl=it_IT&fs=1&]

Scopro grazie al sempre ottimo Costantino della Gherardesca questo brano decisamente weird che non potevo evitare di segnalarvi. www.interbangrecords.com è il sito dove potete comprare il vinile limitato di Eugene Chadbourne. Vi riporto sotto il testo:

Roll Over Berlosconi

Gonna write a little song for my Italian friends today

It’s not such a crazy record but I know they’ll give it a play

Roll over Berlosconi, got to hear it again today

When I first got the news, I almost blew a fuse

Now my Italian Friends, everyday they have the blues

Roll over Berlosconi tell Mussolini the news

Ceaser, Nero, he’s no hero

Radio, newspapers, freedom goes up in vapor

Television, you need his permission

Or a cabineri inquisition

Roll over Berlosconi you ought to roll right into prison

With a biological testament you need his okay to die

Except an African immigrant with no papers cannot survive

Roll over Berlosconi, melt your face into a pizza pie

Wiggly as a worm, switching like a spinning top

He’s got some Mafia partners, you ought to see them reel and rock

As long as they have millions, their crimes will never stop

Roll over Berlosconi, roll over Berlosconi

Roll over Berlosconi, roll over Berlosconi

Roll over Berlosconi, tell Mussolini the news

Duce, Porco, Julius Narco

Racist, facist, scratching the worst itch

Media leading the criminals heeding

Down dirt brown shirt so stupid it really hurts

Roll over Berlosconi, tell Mussolini the news

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


AMICI DI EMULE ADUNANZA RISOLVERO’ I VOSTRI PROBLEMI COI SERVER

Cavi cavissimi,

utenti di fastweb che amate il peer to peer, se ultimamente avete avuto dei problemi di rallentamento o di reperibilita’ durante le vostre ricerche, aggiornate i server mediante questi indirizzi e poi diteci come vi trovate:

http://upd.emule-security.net/server.met
http://peerates.net/servers.php
http://gruk.org/list.php

Buone ricerche, e vi ricordiamo che il circuito p2p non è stato inventato per togliere il pane ai musicisti, quindi non scaricate illegalmente musiche protette da copyright e andate a comprarvi 2 o 3 dischi originali all’anno, barboni.

simpatici guasconi !

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.


A San Francisco un team di ricercatori chiamato Electronic Frontier Foundation ha recentemente scoperto un codice segreto che ogni stampante laser nasconde in ogni documento.

I servizi segreti degli Stati Uniti hanno ammesso che questi “dati particolari” celati nelle stampe, hanno a che fare con un accordo tra lo stato ed i produttori di stampanti teso ad identificare i falsari, tuttavia la vera natura di queste informazioni criptate in ogni stampa non è ancora del tutto chiara.

ha detto il tecnico Seth David Schoen del personale del EFF.

E’ possibile vedere i puntini sulle stampe dalle macchine fatte da Xerox, da Canon e da altri produttori (per una lista delle stampanti studiate finora: http://www.eff.org/Privacy/printers/list.php). I puntini sono gialli, di meno di un millimetro di diametro e tipicamente sono ripetuti sopra ogni pagina di un documento. Per vedere tale reticolo di puntini, è necessario avere un indicatore luminoso blu, una lente d’ingrandimento, o un microscopio. (una guida per andare alla caccia di questi puntini la potete trovare qui: http://www.eff.org/Privacy/printers/docucolor/)

Xerox ha ammesso di aver fornito al governo degli stati uniti il sistema per leggere questi codici segreti ma solo per prevenire la contraffazione attraverso i servizi segreti, tuttavia non esistono leggi negli usa per impedire al governo di abusare di queste informazioni.

Io non crederei molto a cio’ che viene scritto qui su manicomio.TV, ma se volete aiutare il progetto come ricercatori potete contattare:

Seth Schoen
Staff Technologist
Electronic Frontier Foundation
seth@eff.org

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.



Il Senato ha approvato il filtraggio dei siti con l’emendamento D’Alia, senatore UDC e compagno di banco di Cuffaro. Se, in futuro, un blogger dovesse invitare a disobbedire a una legge che ritiene ingiusta, i provider dovranno bloccarlo. Di leggi ingiuste ne sfornano una al giorno. C’è solo l’imbarazzo della scelta. La prima è stata il Lodo Alfano e l’ultima la denuncia da parte dei medici dei clandestini che si fanno curare. La legge D’Alia può obbligare i provider a oscurare un sito ovunque questo si trovi, anche se all’estero. In pratica schierano i server alle frontiere invece che gli eserciti.
Di fronte a queste leggi l’unica risposta è la disobbedienza civile.

Visitate il link x saperne di più… http://punto-informatico.it/servizi/ps.asp?i=2543670

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.



IL GOVERNO IRANIANO IMITA BENITO MUSSOLINI

riparlavo in questi giorni con “La Nonna” di quel magnifico sito che è Photoshop Disasters riguardando l’archivio ho trovato la foto che vedete qui sotto, ritoccata dal governo iraniano nel tentativo di far pensare al mondo che ha molti missili:
finti missili iraniani, a quelli italiani ci aveva gia' pensato Mussolini !

ecco cosa dice il sito stesso:
Not only do Iran’s missile pictures reveal a shocking gap in that nation’s ability to use the clone tool, our patented Extra-Contrast-O-Vision shows how clumsy they are at comping. Presumably the third missile didn’t go off and rather than trying to relight the touchpaper they resorted to Photoshop. Getty has the original here. Reddit has an interesting discussion on this here. I haven’t checked my mail yet, but thanks to everyone who sent this in.

Forse pero’ gli iraniani non ricordano che ai missili italiani ci aveva gia’ pensato Mussolini con un certo anticipo.

post di Gas

pensatore, sbevazzone, illuso, lussurioso.



Pagine:123